Dario Salvatori

È un giornalista, critico musicale, insegnante, conduttore radiofonico e scrittore italiano, oltreché responsabile artistico del patrimonio sonoro della Rai.

Personaggio radiotelevisivo che deve alla coppia Renzo Arbore – Gianni Boncompagni il lancio nel mondo dello spettacolo. Apparve infatti come spettatore già nelle trasmissioni “cult” radiofoniche, dedicate ai giovani, mandate in onda verso la fine degli anni sessanta come ad esempio Bandiera gialla, nella quale i figuranti dovevano rumorosamente esprimere il gradimento nei confronti delle canzoni selezionate per una gara canora.

Con Roberto D’Agostino, Massimo Buda, Gianfranco Giagni, Alberto Dentice e Paolo Zaccagnini forma il complesso “Tina & The Italians“, che ottiene un buon successo con E adesso te ne puoi andar, cover di un successo di Dusty Springfield. Il 5 ottobre 2008 ha partecipato come presentatore al memorial di Pino Rucher (chitarrista Rai) a 12 anni dalla sua morte. La manifestazione è stata patrocinata dal Comune di Manfredonia e dalla Provincia di Foggia. Inoltre, il 16 ottobre 2010 ha partecipato anche alla manifestazione Musica da film-tributo a Pino Rucher. La manifestazione è stata patrocinata dai Comuni di San Nicandro Garganico e di Manfredonia.

Tra le sue referenze emergono:

  • Venticinque anni di Hit Parade in Italia, Milano, A. Mondadori, 1982;
  • 40 anni di hit parade italiana. Le canzoni, gli interpreti, i record e le curiosità di tutte le classifiche dal 1957 a oggi;
  • Storia dell’hit parade, Roma, Gremese, 1989;
  • Di tutto un pop, con la collaborazione di Timisoara Pinto, Roma, Adnkronos, 2001;
  • Enciclopedia Pop, Mauro Radice – Prefazione – Celuc Libri, Aprile 1976, Milano;

I suoi saggi più famosi:

  • Folkstudio Story, Torino, Studio Forma, 1981.
  • Tu vuo’ fa’ l’americano.
  • Contro l’industria del rock, Roma, La nuova sinistra, 1973.
  • Sanremo 50. La vicenda e i protagonisti di mezzo secolo di festival della canzone.
  • Music power. Dalla musica ribelle alla musica industriale.
  • Il grande dizionario della canzone italiana, Milano, Rizzoli, 2006.
  • Rock around the clock. La rivoluzione della musica, Roma, Donzelli, 2006.
  • Rhythm changes. Scritti di modernariato musicale, Ventimiglia, Philobiblon, 2009.

Attualmente collabora con RadioScrigno, nel ruolo di “Responsabile Artistico”. Non si tratta di trasmissione di intrattenimento tradizionale, bensì di un tentativo di riscoprire e di valorizzare il patrimonio sonoro-culturale della Rai, composto quindi non solo di reperti musicali, ma anche di documenti sonori, interviste, frammenti storici, ovviamente legati al mondo dello spettacolo e alla cultura radiofonica in generale.